Passa ai contenuti principali

In primo piano

Assorbenti lavabili: recensione. Almo Monatshygiene, la scelta ecofriendly per quando hai il ciclo|La mia vita naturale

Ciao a tutti, o meglio, questa volta dovrei dire a TUTTE :) Oggi vi parlerò di una scelta che oramai ho fatto da circa 1 anno, ovvero quella di utilizzare assorbenti lavabili e abbandonare quelli industriali. Clicca qui per collegarti al sito (presto in italiano).

Una scelta consapevole, ecofriendly, volta quindi a migliorare l'ambiente che ci circonda e il nostro benessere. Gli assorbenti che utilizzo sono della Almo, piccola e giovane azienda tedesca gestita da Stefanie, una ragazza esperta nell'accompagnamento al parto e al post parto e quindi di tutto ciò che riguarda il mondo femminile.
Sul sito potrete trovare diversi prodotti tra cui gli assorbenti lavabili in diverse misure e colori!  Quante volte si cambiano? Di che materiale sono fatti? Questi prodotti sono realizzati in Germania e cuciti in piccoli negozi di sartoria, il materiale utilizzato è cotone biologico al 100% e poliuretano laminato che fornisce protezione, impermeabilità e traspirazione. Gli assorbenti Alm…

Idee per pranzo #2: pesto a modo mio

Una ricetta tipica della mia terra: il pesto! Ne esistono di diverse versioni. Questo è come lo facciamo a casa nostra, quindi non sarà la ricetta "ufficiale"...ma è talmente buono che va bene in tutte le salse :) La pasta al pesto costituisce un ottimo piatto unico, da abbinare ad una porzione di verdura e una di frutta, perché contiene i grassi "buoni" della frutta secca e dell'olio, le vitamine del basilico, le proteine del formaggio ed i carboidrati a lento assorbimento della pasta...se son trofie ancora meglio!



un mazzo di basilico fresco
1 manciata di pinoli
100 g di parmigiano grattugiato
2 spicchi d'aglio
olio evo in abbondanza :)
un pizzico di sale

un mortaio

Per fare il pesto dovete usare un mortaio, se lo frullate non è lo stesso: personalmente non taglio mai il basilico ma lo spezzo con le mani o lo pesto!
Mettete le foglie di basilico lavate ed asciugate nel mortaio con gli spicchi d'aglio ed incominciate a pestare col pestello facendo in modo che si sminuzzino gli ingredienti. quando hanno raggiunto la consistenza desiderata aggiungete a poco a poco l'olio e continuate a pestare, aggiungete il parmigiano e se necessario un po' di sale. Se è troppo denso aggiungete ancora un po' di olio e continuate a pestare: dovete ottenere dei pezzettini grandi pochi millimetri.
Il pesto è servito! Come siamo semplici noi liguri :)

Commenti

Post più popolari