Passa ai contenuti principali

In primo piano

FITBALL: 6 Esercizi Facili per la Pancia. Addominali Easy|La mia vita na...

Ingrassare durante le feste di Natale? No Grazie! 6 consigli furbi ;)

Oggi parlerò di un argomento che di solito è molto comune in palestra: molte persone, negli anni, mi hanno posto questa domanda "Come faccio a non ingrassare durante le feste di Natale?".
Rispondere a questa domanda è molto semplice e se vogliamo anche banale, però è anche difficile da accettare e credere che ciò che dico sia vero!
Il 1 di dicembre molte persone vengono assalite da un senso di preoccupazione misto a senso di colpa (quest'ultimo nei confronti di eventi catastrofici che potrebbero succedere durante la settimana dal 25 al 31....!!!): fioccano fior di diete sulle riviste e sule web, consigli della nonna, dell'amica o della vicina, abitudini alimentari miracolose seguite per sentito dire o perché lo ha detto questo o quell'altro Guru della TV o del Web...ed ecco come tutti gli anni ci si sente ingabbiati nelle cene aziendali e di famiglia e al solo pensiero sembra che i pantaloni siano più stretti.

Lo chiamano "Ufficio complicazioni affari semplici" ed è davvero così! Noi donne soprattutto! Tendiamo a demonizzare queste povere e sacrosante feste in nome di uno stupido numero su di una bilancia. Ora ovviamente sto un po' generalizzando ed esagerando! Però la realtà non discosta molto da questo quadro! Spero che con ciò che leggerete qui di seguito possa convincervi del fatto che ingrassare durante le feste è impossibile e che stare sulla "retta via" non sempre è la scelta giusta.
Non è la scelta giusta perché se ci si auto-punisce ogni volta che ci si siede a tavola con colleghi o amici o parenti e si continua a sentire la vocina della bilancia durante tutta la festa e anche dopo oppure non sentiamo nulla prima e durante ma ci si catapulta addosso una valanga di rimorsi il giorno dopo, l'effetto che si otterrà è diametralmente opposto al "non ingrassare"! Ci tufferemmo nel frigo con la bocca a mo di "macrofago" dei "Siamo fatti così" (ricordate?) e divoreremmo tutto il contenuto, porta uova compresi!!!!

Quindi? Che cosa si deve fare per non ingrassare durante le feste di Natale? Divertirsi!
Avete letto bene, non è un errore di battitura! Divertirsi e godere dei piaceri della vita durante le vacanze è un diritto che nessuno dovrebbe sentirsi in colpa di usufruirne, né a Natale né mai!
Quindi mettetevi in testa che, se durante il resto dell'anno si fa attenzione a ciò che si mangia, inserendo nei propri pasti tutti i nutrienti ed eliminando ciò che viene chiamato "cibo spazzatura", limitando l'alcol, gli zuccheri semplici ed i grassi "cattivi", se per una settimana/10 giorni ci si lascia un po' andare non verrà buttato all'aria il lavoro di un anno intero!


Per avere idee su ricette "Fit" segui il mio profilo Instagram: @barbaralamiavitanaturale 💁



Come vi anticipavo prima, se ci si punisce troppo (questo vale in ogni caso, non solo durante il periodo delle vacanze), si rischia di ottenere l'effetto opposto a quello desiderato:


  • perché ci carichiamo di stress per cercare di trattenerci (e lo aggiungiamo a quello che già proviamo per il lavoro/impegni famigliari ecc.);

  • perché esageriamo e mangiamo troppo poco, il nostro corpo va in "allarme rosso" ed in "modalità sopravvivenza" perciò, qualsiasi cosa noi introduciamo, il nostro carissimo (e per niente scemo) corpo lo metterà da parte sotto forma di deposito di grasso perché convinto che, visto che non viene introdotto sufficiente cibo, là fuori ci sia carestia e quindi bisogna preparare le scorte per affrontare questo periodo di carenza di cibo! Il nostro corpo ragione come quello degli uomini delle caverne!

Ricordatevi che il cibo non è solo fonte di nutrimento ma è legato ad emozioni a volte anche molto profonde e di cui non conosciamo neppure il nome ma che il nostro inconscio conosce e traduce perfettamente in segni o sintomi che per noi sono banali ma che spesso nascondono un disagio. Per questo motivo dobbiamo stare attenti a ciò che mangiamo, ma non dobbiamo essere troppo rigidi perché ciò porterebbe solo ad una bolla di sapone.


Non vi ho convinti? Lo so, sono riuscita in poche occasioni a convincere tutte le persone che in palestra mi hanno posto la fatidica domanda che ho trascritto all'inizio di questo post. Proverò a conquistare la vostra fiducia dandovi un "contentino": se proprio non riuscite a lasciarvi andare durante le feste, va bene, però promettetemi di impegnarvi e di riuscirci il prossimo anno. 




Ecco 6 consigli che potrebbero aiutarvi a sentirvi meno in colpa e di conseguenza a non ingrassare durante le feste di Natale:


  1. Bevete molta acqua: sembra banale, lo so, ma durante le feste si assume molto alcol (non parlo di ciucche, parlo dei due bicchieri di vino che possono essere consumati tranquillamente durante un lungo pasto!) e molti alimenti più elaborati che contengono alti quantitativi di zuccheri e sale. Tutti questi elementi portano a disidratazione, quindi per evitare meglio tenere traccia di quanta acqua riuscite a bere durante il giorno e visto che è inverno vi concedo anche le tisane! Dovete terminare almeno 4 bottigliette da 1/2 litro al giorno.
  2. Non eccedete con il caffè: anche questa bevanda a lungo andare provoca disidratazione. I pasti abbondanti portano ad abusare del caffè perché si sente la necessita di digerire. In realtà non funziona proprio così, ma magari ne parleremo in un altro post!
  3. Durante i pasti "normali" che consumate senza intingoli e fritture varie, cercate di compensare i pasti più abbondanti introducendo molta verdura e frutta (quest'ultima consumata prima del pasto per evitare fermentazioni) e senza tralasciare nessun nutriente: riducete un pochino le dosi riservate ai carboidrati ed assumete proteine e grassi sani.
  4. Non saltate i pasti: se siete davvero costipati dopo un lungo pranzo, la sera potreste sentirvi in grado di trangugiare solo un po' di tisana o un po' di brodo, ci sta! Ma non saltate i pasti che precedono il grande pranzo perché non fareste altro che alimentare l'"allarme sopravvivenza" che porterà il nostro organismo a credere di essere in carestia!
  5. In 7 giorni non si può aumentare il deposito di grasso, ma sicuramente potrà aumentare la ritenzione e il "traffico" intestinale perciò: buttate la bilancia! Non serve a nulla pesarvi prima e dopo le feste, serve solo ad alimentare i sensi di colpa!
  6. Dopo le feste fate così: assumete per 10 giorni al mattino e a digiuno metto limone spremuto in 1 cucchiaino di olio d'oliva, depura il fegato! Non ci riuscite? Provate allora un limone spremuto in un bicchiere di acqua tiepida!
E se anche dopo questi ragguagli vi sentite ancora in colpa, non posso che consigliarvi un rimedio floriterapico che si chiama Pine, è un fiore di Bach e lo trovate in farmacia: se lo assumete direttamente dalla boccettina pura bastano due gocce sotto la lingua 4 volte al giorno!


Vi ho convinti?

Alla prossima!
Barbara

Volete rimanere aggiornati su argomenti come questo? Iscrivetevi alla mia newsletter, vi invierò una mail al mese con tutte le novità da me pubblicate sul blog e sui social! 


Iscriviti!

*campo obbligatorio

Commenti

Post più popolari