Passa ai contenuti principali

In primo piano

Lezioni di Aerobica e Tonificazione Facile a Casa tua|Barby Fit #2

5 tisane che devi assolutamente provare quest'inverno



Il momento della tisana è "sacro" per la mia famiglia, ho addirittura coinvolto la mia bimba di soli 2 anni e mezzo: lei la chiama TI-NASA ma è solo un dettaglio.....
La tisana è un rituale, un modo per prendersi cura di sé e anche un trucco per assumere più liquidi.
In inverno è più naturale per noi concederci una tisana, in realtà sarebbe opportuno consumare tisane calde per reidratarsi anche d'estate seguendo i dettami della Medicina Tradizionale Cinese.

Ci sono diversi tipi di tisane, sfuse o con il filtro, con il filtro classico oppure triangolare....insomma c'è l'imbarazzo della scelta! Le migliori tisane sono quelle che vi autoproducete ovviamente, perché sono fresche e contengono tutti gli aromi e le qualità.

Se posso preferisco consumare le tisane sfuse utilizzando quelle pratiche tazze dotate di filtro, ma esistono molte varianti in filtro che sono davvero davvero buone e sono tutte da provare! Ma prima qualche consiglio:

1. Rispettate i tempi di infusione della casa produttrice: il gusto e il profumo sicuramente gioveranno di questo accorgimento

2. Non dolcificate la tisana: in questo modo evitate di consumare zuccheri in eccesso e soprattutto zuccheri semplici che innalzano velocemente la glicemia creando dei picchi glicemici che portano ad
una aumento, a lungo andare, della massa grassa....il classico contrasto "tisana drenante - dolcificata con zucchero di canna"! Se potete non dolcificate, riuscirete a sentire anche molto meglio le diverse fragranze e sfumature! Se proprio non ce la fate allora vi "concedo" un po' di miele ma ATTENZIONE: aggiungetelo alla tisana tiepida altrimenti danneggerete le proprietà nutritive di questo splendido prodotto naturale!
Personalmente adoro la tisana bollente quindi le bevo non dolcificate anche se sono amare!




3. Bevetela lentamente per non sovraccaricare il lavoro dei reni: piccoli sorsi frequenti è un ottima tecnica da applicare!

4. Rispettate le dosi della casa produttrice: se volete portarvi un thermos sul lavoro fate attenzione alla quantità di acqua rispetto al numero di filtri o ai grammi di tisana necessari per quella dose!

5. Annusate la tisana e poi bevetela: questo dovrebbe essere fatto con tutte le bevande e gli alimenti. Vi permette di assaporare davvero quello che state mangiando ma soprattutto esserne consapevoli! Io lo faccio anche se gli odori non li sento! Gli aromi arrivano comunque alle mie cellule nervose ed a volte ho l'illusione di sentire davvero il profumo!

6. Non consumate la stessa tisana tutti i giorni per più di 1 mese: il corpo va in "tolleranza" oppure può, al contrario, mostrare reazioni "avverse". Vi consiglio di alternare diverse tisane oppure, se ne amate una in particolare di procedere così: 1 mese "tisana", 2 settimane "no tisana".

7. Ricordatevi che la tisana drenante o disintossicante non hanno effetto se il vostro fegato è "oberato di lavoro" quindi vi consiglio di: avere una dieta equilibrata effettuando di tanto in tanto uno "scarico" di proteine/carboidrati/zuccheri semplici, una sorta di depurazione da effettuare ciclicamente, se vi interessa come faccio scrivete un commento! Nei cambi di stagione assumete tutte le mattine un bicchiere di acqua tiepida e un limone spremuto a digiuno per circa 10 giorni.

8. Tenete coperta la tisana durante l'infusione: manterrete intatta la fragranza!

Ed ora finalmente vi parlerò delle 5 tisane che dovete assolutamente provare quest'inverno.
Alcune di queste sono sul mercato già da tempo, altre sono più nuove, in ogni caso sono tutte buonissime!


La prima di cui vi voglio parlare è un regalo gradito ad ogni Natale da parte della mamma di mio marito: la Tisana dell'Avvento della Sonnentor. 

Contiene 24 tisane differenti con ingredienti anche particolari (come l'avena verde o la buccia di cacao) ed hanno nomi altrettanto suggestivi come "Il segreto di Babbo Natale".


Sono davvero ottime da gustare davanti il caminetto o l'albero di Natale facendo il countdown al fatidico giorno della festa dei bambini! Come gusto sono molto delicate, non sono fortissime: consiglio a chi ha problemi di insonnia di consumare le tisane contenenti té al mattino invece che alla sera!
Tutti i té e le tisane sono biologici e sono tutti da provare!


Rimanendo in tema natalizio, non posso non segnalarvi il Christmas tea di JogiTea Organic: una miscela ayurvedica di spezie ed erbe che scalda il corpo ed il cuore. All'interno infatti troverete il pepe nero , la cannella (rimedio naturale contro la fame nervosa, ad esempio), il coriandolo e anche la liquirizia (quindi attenzione a chi soffre di ipertensione), lo zenzero (che ha potere digestivo) e molto altro. Mi ricordo di averla offerta al termine di un seminario e di aver ricevuto un messaggio dall'erboristeria dove l'avevo acquistata in cui mi avvisava che aveva terminato le scorte perché tutti i partecipanti erano andati ad acquistarla!

La consiglio a chi ama i sapori piccanti, speziati. Se cercate una tisana dal sapore delicato, non fa per voi :)


Nuovissima la tisana della Pompadour dal nome Magia d'Inverno. Dall'aroma fruttato e nello stesso tempo speziato questa tisana non ha bisogno di essere zuccherata neanche dagli zucchero-dipendenti :) contiene mele, scorza d'arancia e cannella principalmente: mi ricorda la descrizione di un racconto che mi lesse la maestra di lettere alle elementari. C'era una descrizione di un albero di Natale al quale avevano appeso non solo le comuni decorazioni ma anche una serie di addobbi realizzati con bastoncini di cannella, scorze di arancia, bastoncini di zucchero.....mi era rimasto talmente tanto impresso quel racconto che da adulta ho provato a riprodurre quelle decorazioni...ovviamente mia figlia ha posto fine ai miei sogni di bambina afferrando la fetta d'arancia essiccata con cotanto amore ed azzannandola come se cibo non gliene fosse stato servito da mesi 🙈 


La Pompadour propone anche questa miscela di erbe e spezie tra cui cannella, cardamomo, chiodi di garofano. Insomma le spezie sono sempre quelle miscelate ad hoc dalle diverse aziende. Le 1001 Notte racchiude tutti i sapori che adoro e che mi fanno pensare allo scoppiettare del fuoco (anche se il camino non ce l'ho) e al caldo delle ambientazioni proprio dell'omonima raccolta di novelle arabe!
Questa come la "Magia d'Inverno" la trovate al supermercato nella zona riservata ai té oppure sul sito della Pompadour!


Sempre rimanendo in tema orientale ecco una tisana ricca di sapori fruttati, agrumati nello specifico con un tocco di vivacità data dalla presenza dello zenzero. La "Soffio d'oriente" della Jade Infusions: la si trovava in numerose farmacie ed erboristerie, purtroppo attualmente non è possibile acquistarla ma se tornasse disponibile sul mercato vi straconsiglio di acquistarla! Per gli amanti del dolce questa tisana presenta cubetti di zenzero candito perciò è ancora più proibito aggiungere zucchero 😜. Contiene inoltre mela, scorze di arancia e foglie di lemongrass noto per i poteri antinfiammatori (il suo olio essenziale soprattutto). Anche questo è stato un regalo di Natale da parte di una carissima amica...

Questa per ora è la mia "Top Five" per quanto riguarda le tisane/infusi serali (non avendo problemi di sonno posso anche bere i té delle tisane dell'avvento) 😴.
Ricordatevi, se volete, di mettere in pratica i miei consigli e di commentare qui sotto con le vostre tisane preferite: ho una vera passione quindi le assaggerò tutte! Quindi fatevi avanti e proponete, le mi papille gustative non aspettano altro....e pensate che non percepisco i profumi, figuriamoci se li sentissi...!!!

Se vi va potete seguirmi sui social, trovate i link nel menu a tendina a sinistra oppure iscrivetevi alla mia newsletter mensile per non perdervi nessun post, video e contenuti gratuiti (ebook e molto altro)!

Alla prossima
Barbara

Commenti

Post più popolari